Dal pino marittimo ai faggi ovvero quando la montagna si affaccia sul mare.

4 giorni lungo l'Alta Via dei Monti Liguri alla scoperta di uno dei parchi meno frequentati e conosciuti dell'Appennino.
Tra erica e corbezzoli un trekking da non perdere per chi ama la macchia mediterranea.

------------------------

Grandi
Trekking

------------------------

Trekking
Giornalieri

------------------------

Sentierando
Light

------------------------

Trekking a
Richiesta

------------------------

Seguici su condividi su Facebook

------------------------

Versione Stampabile stampa programma

Giovedi 1 novembre
Ore 7.15 ritrovo partecipanti a piazzale Lotto. Ore 7.30 partenza con mezzo privati per Borzonasca.

Trekking:: passo della Forcella (m. 875), Cappella del Bozale (m. 965), passo della Bisinella (m. 1105), passo delle Lame (m. 1300)

• Media tappa ore 3 dislivello salita m. 550 / discesa m. 100,
• Pranzo al sacco con propri viveri
• Cena e pernottamento in rifugio non gestito

Facoltativa: passo delle Lame, Lago Giacopiane (m. 1020) circa 2,30 tra andata e ritorno.

Siamo ora sull'Alta Via dei Monti Liguri in uno dei suoi tratti più belli. Il paesaggio varia tra faggete ed abetaie e prati incolti di alta quota. L'itinerario quasi sempre nel fitto bosco tocca la cappella votiva del Bozale ed offre tante curiosità sulla geologia del luogo. Splendido infine il lago artificiale di Giacopiane.

liguria - appennino - Lago di Giacopiane
liguria - appennino - Mazza di Tamburo

Venerdi 2 novembre

Colazione in bivacco
Trekking:
: passo delle Lame (m. 1300), lago delle Lame (m. 1100), Monte degli Abeti (m. 1542), passo Prè de Lame (m. 1537), monte Aiona (m. 1700), passo della Spingarda (m. 1551), rifugio Prato Mollo

• Media tappa ore 5,30 dislivello salita m. 750 / discesa m. 300,
• Pranzo al sacco con propri viveri
• Cena e pernottamento in rifugio

Traversiamo una della zone più selvagge del Parco, la foresta Demaniale delle Lame ed il monte Aiona, la cima più alta della zona da cui il panorama spazia a 360 gradi, da una parte i colli parmensi e piacentini, dall'altra il mare!. Caratteristica della zona è la ricchezza di funghi dai porcini alle mazze di tamburo agli ovuli.

Sabato 3 novembre

Colazione
Trekking:: rifugio Prato Mollo (m. 1550), passo dell'Incisa (m. 1463), Rocca della Scaletta (m. 1450), Passo del Ghiffi (m. 1068), passo del Bocco (m. 957)

• Media tappa ore 5 dislivello salita m. 150 / discesa m. 750,
• Pranzo al sacco con propri viveri
• Cena e pernottamento in rifugio

Dopo tanto bosco una tappa per lo più di panorami, la bastionata di monta Penna, la spettacolare dorsale del Monte Nero e della Rocca della Scaletta ci consentiranno di ammirare con lo sguardo tutto il percorso effettuato.

liguria - appennino - la Chiesa di Vignolo alto
liguria - appennino - la Faggeta di monte Zatta

Domenica 4 novembre

Colazione
Trekking:: passo del Bocco (m. 957), laghetto del Bocco (m. 950), monte Zatta (m. 1404), passo del Bocco

• Media tappa ore 3 dislivello salita/discesa m. 450,
• Pranzo al sacco con propri viveri

Tappa conclusiva del trek all'interno della foresta demaniale del monte Zatta, una delle più belle faggete dell'intero appennino. Atmosfere magiche tra i colori accesi dell'autunno da portare con se nel rientro verso casa

Rientro a Milano

 

Quota del Trekking: euro 195 comprensivi di :

- 2 mezze pensioni in rifugio
- 1 mezza pensione in bivacco
- Accompagnamento
- Assicurazione

La quota non comprende:
- viaggio
- assicurazione infortuni
- bevande
quanto non espressamente dettagliato in precedenza

Impegno:

Iscrizioni: entro il 20 ottobre
La prenotazione sarà considerata valida al versamento del 30% della quota. Il saldo dovrà avvenire entro il 5 dicembre.

Partecipanti: minimo 5, massimo 10

il programma del trek potrà subire variazioni per motivi di sicurezza dipendenti dal tempo e dall'innevamento


N.B. LISTA DI ATTESA


PER ALTRE INFORMAZIONI
contatta il oppure scrivi a

il socio accompagnatore sarà: da definire fotografia della guida


impegno: ()


Per il momento non é in calendario nessun altro trekking con
questa caratteristica
tipologia: ()
Per il momento non é in calendario nessun altro trekking con
questa caratteristica
zona geografica: ()
Per il momento non é in calendario nessun altro trekking con
questa caratteristica

questa escursione é stata vista volte