Lombardia

Tra archeologia e fede: Grotte di San Ponzo

Mercoledì 15 maggio

------------------------

Grandi
Trekking

------------------------

Trekking
Giornalieri

------------------------

Sentierando
Light

------------------------

Trekking a
Richiesta

------------------------

Seguici su condividi su Facebook

------------------------

Versione Stampabile stampa programma

Grotte San Ponzo

Guarda con: google map


INFORMAZIONI PRATICHE

Partenza Partecipanti: Ore 7.15 piazzale Lotto davanti al Lido e partenza con mezzi propri per San Ponzo Semola con arrivo alle 9:30 circa

Trekking: San Ponzo Semola (245 m.), Grotte San Ponzo (550 m.), Necropoli (720m.), Guardamonte (700 m.), Coriola (513 m.), San Ponzo Semola (245 m.)

• Media tappa ore 5,30 dislivello salita/discesa m. 550
• Tipo percorso: anello ad otto
• Pranzo al sacco con propri viveri
• dislivello assoluto: 432 metri.
• distanza totale: 11 km

Rientro: Ore 17:30 partenza da San Ponzo Semola per Milano con arrivo alle 18.30 circa.

Impegno: medio/facile

DESCRIZIONE

Escursione Oltrepò alla scoperta delle Grotte di San Ponzo, antiche cavità scavate nell’arenaria al cui interno alberga una tradizione vecchia di secoli. Si narra che queste aperture naturali custodiscano un fluido capace di curare le malattie e che San Ponzo visse qui gli ultimi anni della sua vita. È dal quarto secolo avanti Cristo, 1.600 anni fa, che i fedeli si recano in questo luogo per ottenere benefici per la loro salute. Si tratta di una cavità naturale larga circa 12 metri e profonda 7, accessibile da due punti.

Ancora oggi, il 14 maggio, rappresenta una giornata importante. Ci sono ancora molte persone che si recano in questa grotta per sdraiarsi sul naturale giaciglio utilizzato dal Santo. Molti continuano ad affermare di ottenere grandi benefici per la loro salute.

Superata la grotta, lungo il confine tra Lombardia e Piemonte, incroceremo l’importante sito archeologico di Guardamonte, nei pressi del Monte Vallassa. In quest’area sono conservati i resti abitativi di una comunità che visse qui a partire dal Neolitico fino all’inizio dell’età romana imperiale.

Monte Vallassa



PER ALTRE INFORMAZIONI
contatta il 351-9141464 oppure scrivi a claudio@sentierando.it

il socio accompagnatore sarà: Claudio fotografia della guida


impegno: (medio/facile)

2019-04-27 Il Sentiero dei Giganti

2019-06-08 Magica Cappadocia & Istanbul

2019-06-20 Il Parco dello Stelvio

2019-06-22 gli Orridi di Uriezzo

2019-06-30 Passo della Monscera


tipologia: (uscite infrasettimanali)

2019-05-08 Corni di Canzo: tra fauna e geologia

2019-05-22 Tra monti e cascate

2019-05-29 Le quattro vette della cresta verde

2019-06-05 I Laghi di Valgoglio

2019-06-12 L'Anello del Monte Antola


zona geografica: (appennino)

2019-05-22 Tra monti e cascate



questa escursione é stata vista 180 volte