Portogallo

Madeira: l'isola dei fiori e delle Levadas

Madeira, l'isola dell'eterna primavera

Fiori, oceano e tanto verde

------------------------

Grandi
Trekking

------------------------

Trekking
Giornalieri

------------------------

Sentierando
Light

------------------------

Trekking a
Richiesta

------------------------

Seguici su condividi su Facebook

------------------------

Versione Stampabile stampa programma

il giardino botanico di Funchal

giovedi 25 aprile

Ritrovo partecipanti all'aereoporto di Malpensa.

Ore 6.05 partenza aereo per Lisbona con arrivo alle 8.00.

Ore 13.30 decollo per Funchal con atterraggio alle ore 15.15

Trasferimento in hotel

Cena e pernottamento

venerdi 26 aprile
Colazione e trasferimento a Ribeiro Frio

Trekking: Ribeiro Frio - Portela

• Media tappa ore 4.30
• Dislivello salita 200, discesa mt 500

Nel centro dell'isola ad ammirare levadas, laurasilva e una vegetazione lussureggiante.

Nel pomeriggio trasferimento a Funchal, la capitale dell'isola, per la visita libera al centro storico, ai vicoli ricchi di negozi di artigianato, al lungomare a ai bellissimi giardini.

boca do risco
punta san lorenzo

sabato 27 aprile
colazione e trasferimento a Canical

Trekking: punta san Lorenzo

• Media tappa ore 5.00
• Dislivello salita/discesa m. 300 mt
• Tipo di percorso: parzialmente ad anello

Oggi si va al mare!
La punta estrema a nord-est dell'isola, costellata di scogli lavorati dal vento e da onde spumeggianti.
Tranquilla camminata ad ascoltare i suoni e i profumi dell'oceano.

Al ritorno ci sarà la possibilità di fermarsi in una caletta per godersi un po' di relax sulla spiaggia

domenica 28 aprile
Colazione e trasferimento a Quemadas

Trekking: Caldeirao Verde

• Media tappa ore 5.30
• Dislivello salita/discesa 300 mt.
• Tipo di percorso: andata e ritorno per lo stesso itinerario

Impressionante opera costruita dall'uomo nel 18° secolo, la Levada del Caldeirao Verde attraversa versanti, scarpate, pendii per trasportare l'acqua nei campi in basso sull'isola.

Immersi in una foresta di lauri tipica del clima di Madeira

il caldeirao verde
pico ruivo

lunedi 29 aprile
Colazione e trasferimento a Achada to Texeira

Trekking: Arieiro - Pico Ruivo - Achada to Texeira

• Media tappa ore 6
• Dislivello salita/discesa 900 mt.
• Tipo di percorso: traversata

E' il giorno dei vulcani.
Una lunga camminata su e giù per la dorsale dell'isola toccando le sue vette più alte.
Un ambiente affascinante e lunare ricco dove potremo ammirare la forza della "geologia"

Giornata impegnativa ma ricca di soddisfazione

martedi 30 aprile
Prima colazione e trasferimento a Rabacal

Trekking: Levada de 25 fontane

• Media tappa ore 5
• Dislivello salita/discesa 400 mt.
• Tipo di percorso: parzialmente ad anello

Giornata dedicata a laghetti, cascate, torrenti e acquedotti, insomma: nel regno dell'acqua!
Cammineremo nel fitto bosco di laurisilva su una roccia magmatica antichissima.
La foresta è costellata di sorgenti, ben 25, che riforniscono tutti i canali di irrigazione della zona.
Paesaggio curioso e misterioso ricco di fascino e di colore per le mille fioriture che ci appariranno

boca do risco

immagini da madeira

mercoledi 1 maggio
Prima colazione.

Ore 10.00 aereo da Funchal per Lisbona con arrivo alle ore 11.35.

Coincidenza alle ore 12.35 per Milano Malpensa con atterraggio alle ore 16.10

Quota per 10 partecipanti: euro 1260 comprensivi di:
- 6 mezze pensioni in hotel a Madeira
- Accompagnamento dall'Italia
- Trasferimenti come fa programma
- Volo aereo internazionale incluse le tasse aeroportuali

La quota non comprende:
- pranzi
- bevande
- assicurazione annullamento viaggio
quanto non espressamente dettagliato in precedenza

Organizzazione tecnica del viaggio a carico del Tour Operator: Zebra Viaggi

Tipologia Trekking: residenziale in albergo

Impegno: medio

Iscrizioni: La prenotazione sarà considerata valida al versamento dell'acconto.

Partecipanti: minimo 10, massimo 15

il programma del trekking potrà subire variazioni per motivi di sicurezza


Cosa portare

- borsa per il viaggio
- zaino 40/50 litri con coprizaino per le escursioni giornaliere
- giacca a vento
- 1 pile
- guanti e cappello di lana

- scarponi leggeri
- scarpe comode o ciabatte
- 3/4 magliette e calze leggere
- calzoni leggeri per camminare
- calzoni pesanti per la notte

- torcia
- telo termico
- medicine personali
- borraccia
- cappello e occhiali da sole


N.B. Lo zaino al completo per le escursioni giornaliere non deve superare i 6/8 kg di peso comprensivi dei viveri per il pranzo

di notte la tempreatura può raggiungere gli 0°C e al calar del sole la temperatura scendere sensibilmente.


N.B. LISTA DI ATTESA


PER ALTRE INFORMAZIONI
contatta il oppure scrivi a

il socio accompagnatore sarà: da definire fotografia della guida


impegno: (medio)

2019-08-25 la Valle del Ferro

2019-08-31 Tramonto al Rifugio Rosalba

2019-08-31 Alpe Genuina

2019-09-01 monte Palanzone

2019-09-07 Lago Blu


tipologia: (grandi trekking)

2019-09-14 Via Licia in Caicco

2019-11-01 nella Terra dei Sarneri

2019-11-23 Monti Simien, lago Tana & Lalibela

2019-12-21 Carso: mare & monti

2019-12-28 Il Sahara dell'Erg Chegaga


zona geografica: (viaggi extraeuropei)

2019-09-14 Via Licia in Caicco

2019-11-23 Monti Simien, lago Tana & Lalibela

2019-12-28 Il Sahara dell'Erg Chegaga

2019-12-28 Cappadocia, monti Tauri & Istanbul



questa escursione é stata vista 2948 volte