Svizzera

L'anello delle creste confinali

Sabato 13 - Domenica 14 luglio

------------------------

Grandi
Trekking

------------------------

Trekking
Giornalieri

------------------------

Sentierando
Light

------------------------

Trekking a
Richiesta

------------------------

Seguici su condividi su Facebook

------------------------

Versione Stampabile stampa programma

Sabato 13 luglio
Ore 7.15 ritrovo partecipanti a piazzale Lotto con mezzi propri e partenza per Castello con arrivo previsto per le 10.00

Trekking: Il Monte Boglia e la Capanna Pairolo

• Media tappa ore 6.30 dislivello salita/discesa m. 1400
• Dislivello assoluto: 1000 metri
• Distanza totale: 11 km.
• Pranzo al sacco con propri viveri
• Pernotto e cena in rifugio

Inizieremo questa due giorni all’interno della Valsolda, ricca di bellezze naturali tutte da esplorare. Lasciato alle nostre spalle il piccolo borgo medioevale Castello ci dirigeremo decisi verso la nostra prima meta: il magnifico Monte Boglia. Affronteremo l’ascesa dal versante est, attraverso massi erratici e incantevoli promontori molto panoramici.

Il nostro tracciato, che il primo giorno sarà costituito da un'impegnativa, ma appagante ascesa, seguirà la linea di confine tra Italia e Svizzera, attraverso i Denti della Vecchia, il cui nome richiama le caratteristiche guglie a punta che delineano il profilo di questo massiccio montuoso e che ricordano la dentatura di un’anziana signora, fino a scavallare oltreconfine e fermarci per passare la notte in rifugio.

Da un punto di vista naturalistico, quest’area presenta importanti caratteristiche: queste guglie testimoniano il carsismo di questo territorio, con rocce che si sono formate nei fondali marini del Triassico, 200 milioni di anni fa. Nella zona, inoltre, sono presenti molti pascoli secchi, che sono il risultato delle intese attività dell’uomo che, nel corso dei secoli, hanno causato notevoli danni, soprattutto nei confronti della biodiversità.

Sulla cresta del Monte Boglia
I Denti della Vecchia

Domenica 14 luglio
Colazione

Trekking: Rientro a Castello

• Media tappa ore 5:30 dislivello salita/discesa m. 750/1600
• Dislivello assoluto: 400 metri
• Distanza totale: 14 km
• Pranzo al sacco con i propri viveri

Colazione in rifugio

Passata la notte in rifugio e, perché no, dopo aver guardato le stelle e individuato le costellazioni, la mattina dopo colazione ci metteremo in cammino per chiudere questo anello lungo il periplo della valle.

Anche questa tappa passerà lungo il confine di Stato, percorrendo creste erbose e a tratti rocciose, fino a aggiungere il punto più alto della nostra escursione: la Cima dell’Oress a 1706 metri, proprio a cavallo tra Svizzera e Italia e da dove potremo osservare dall'alto il percorso da noi effettuato.

Superato il Passo Fiorina, ridiscenderemo gradualmente la valle, passando all’interno di suggestivi e a tratti radi boschi e alpeggi fino a raggiungere il nostro punto di partenza.

Quota trasparente: euro 120 soci (125 non soci) comprensivi di :

- 1 mezza pensione in capanna Pairolo
- Accompagnamento professionale

La quota non comprende:
- viaggio
- bevande
- quanto non espressamente indicato
- Consigliata assicurazione REGA

Impegno: alto

Iscrizioni: La prenotazione sarà considerata valida al versamento del 30% della quota.

Partecipanti: minimo 7, massimo 15

il programma del trekking potrà subire variazioni per motivi di sicurezza dipendenti dal tempo e dall'innevamento





PER ALTRE INFORMAZIONI
contatta il 351-9141464 oppure scrivi a claudio@sentierando.it

il socio accompagnatore sarà: Claudio fotografia della guida


impegno: (alto)

2019-08-03 le Dolomiti di Sesto


tipologia: (week end)

2019-07-19 Valsusa: Il Parco Naturale Orsiera-Rocciavrè

2019-07-27 Trekking e astronomia: Il Monte Baldo

2019-08-03 la Valle dei Re Magi

2019-08-03 Anello del Confinale

2019-08-10 il Parco dell'alpe Veglia


zona geografica: (prealpi lombarde)

2019-06-23 Sentiero delle Orobie: I laghi di Ponteranica

2019-06-29 La lunga cresta del Monte Bregagno

2019-07-06 Festival delle Alpi

2019-07-07 Pizzo Formico: Il balcone sulle Orobie

2019-07-27 Lago del Deleguaccio



questa escursione é stata vista 867 volte