Nelle più belle montagne dell'Alto Adige al confine con l'Austria

con salita al Gran Pilastro, 3510 m. escursionistici incastonati tra i ghiacciai

------------------------

Grandi
Trekking

------------------------

Trekking
Giornalieri

------------------------

Sentierando
Light

------------------------

Trekking a
Richiesta

------------------------

Seguici su condividi su Facebook

------------------------

Versione Stampabile stampa programma

panorama sul rifugio europa

Primo giorno
Ore 6.45 ritrovo partecipanti ufficio informazioni della Stazione Centrale. Partenza ore 7.05 in Eurocity per il Brennero con arrivo alle 11.48

Trekking: Brennero (m. 1375), Venntal, Rifugio Europa (m. 2693)

• Media tappa ore 4 dislivello salita m. 1300
• Pranzo al sacco con propri viveri
• Cena e pernottamento in rifugio

tappa di ingresso al mondo delle Alpi Tirolesi. Partendo dalla linea di confine risaliremo l'intera Venntal per arrivare al rifugio posto metà in Austria e metà in Italia. Dove dormiremo noi?


Secondo giorno
Colazione

Trekking: Rifugio Europa (m. 2693), Rifugio Passo di Vizze (m. 2275), Rifugio Gran Pilastro (m. 2710)

• Media tappa ore 6 dislivello salita m. 1000 discesa m. 900
• Pranzo al sacco con propri viveri
• Cena e pernottamento in rifugio

Giornata di avvicinamento al Gran Pilastro che con i suoi 3500 metri domina l'intera zona. Panorami grandiosi tra rocce e ghiacciai.

il Gran Pilastro dal versante nord
il Gran Pilastro visto dal Rifugio

Terzo giorno
Colazione

Trekking: Rifugio Gran Pilastro (m. 2710), Vetta del Gran Pilastro (m. 3510), Sasso (m. 1500)

Trasferimento in bus a Caminata

• Media tappa ore 6.30 dislivello salita 0 (800 m. per chi sale in vetta), discesa m. 1200 (2000 per chi sale in vetta)
• Pranzo al sacco con propri viveri
• Cena e pernottamento in albergo

E vetta sia!
salita, se le condizioni lo consentono, alla cima del Gran Pilastro

Quarto giorno
Colazione

Trekking: Caminata (m. 1440), Rifugio Vipiteno (m. 2344), forcella della Rena (m. 2642), Rifugio Bressanone (m. 2344)

• Media tappa ore 6 dislivello salita m. 1300 discesa m. 400
• Pranzo al sacco con propri viveri
• Cena e pernottamento in rifugio

Ingresso nel mondo delle Alpi di Fundres. Non più ghiacciai ma cenge, selle e pareti rocciose.

panorama dalla vetta del pizzo della croce
lago selvaggio

Quinto giorno
Colazione

Trekking: Rifugio Bressanone (m. 2344), Picco della Croce (m. 3132), Lago Selvaggio (m. 2532), Labesebenalm (m. 2138), Rifugio Bressanone (m. 2344)

• Media tappa ore 5,30 dislivello salita 1100 discesa m. 1200
• Pranzo al sacco con propri viveri
• Cena e pernottamento presso in rifugio

Giornata facoltativa di escursione ai laghi glaciali delle Alpi Tirolesi. Il lago Selvaggio visto prima dall'alto per poi arrivare sulle sue sponde limpide. Grande anello delle montagne che circondano il rifugio Bressanone

Sesto giorno
Colazione

Trekking: Rifugio Bressanone (m. 2344), Kellerscharte (m. 2439), Dannelscharte (m. 2437), rifugio Ponte di Ghiaccio (m. 2545)

• Media tappa ore 7 dislivello salita 1000 m. discesa m. 900
• Pranzo al sacco con propri viveri
• Cena e pernottamento presso in rifugio

tappa lungo la famosa alta via di Fundres che unisce ambienti selvaggi, con pinnacoli e torri rocciose a laghi alpini cristallini

panorami dal rifugio ponte di ghiaccio
rifugio e lago della pausa

Settimo giorno
Colazione

Trekking: rifugio Ponte di Ghiaccio (m. 2545), Hauerhutte (m. 2046), Forcella Sega Alta (m. 2705), rifugio Lago di Pausa (m. 2312)

• Media tappa ore 6.30 dislivello salita m. 800 discesa m. 1000
• Pranzo al sacco con propri viveri
• Cena e pernottamento presso in rifugio

Di lago in lago, da versante roccioso a versante roccioso. Viaggio nella flora e nella geologia delle Alpi Tirolesi in questa tappa che ci porta verso la val Pusteria.

Ottavo giorno
Colazione

Trekking: rifugio Lago di Pausa (m. 2312), Cima di Terento (m. 2738), Kempspitze (m. 2704), rifugio Lago di Pausa (m. 2312)

• Media tappa ore 5.30 dislivello salita/discesa m. 800
• Pranzo al sacco con propri viveri
• Cena e pernottamento presso in rifugio

Giornata facoltativa di salita alle cime vicine al rifugio.
Tutto Panorami e relax.

panorami dalla cima di terento
laghi in val di fundres

Nono giorno
Colazione

Trekking: rifugio Lago di Pausa (m. 2312), Vandoies (m. 743)

• Media tappa ore 5 dislivello salita 100 m. discesa m. 1400
• Pranzo al sacco con propri viveri

Partenza da Vandoies alle 14.32 con arriva a Fortezza alle 14.45.
Da Fortezza treno alle 15.50 per Verona con arrivo alle 18.15 e coincidenza alle 18.31 per Milano con rientro alle 19.55

Quota: euro 590 n.d. comprensivi di:
- 7 mezze pensioni in rifugio
- 1 mezza pensione in albergo
- Accompagnamento professionale
- viaggio in treno andata e ritorno da Milano

La quota non comprende:
- bevande
- quanto non espressamente indicato

Impegno:

Partecipanti: minimo 7, massimo 12

La prenotazione sarà considerata valida al versamento del 30% della quota.

il programma del trekking potrà subire variazioni per motivi di sicurezza.


Per vedere le immagini del trekking del 2007...........clikka qui


N.B. LISTA DI ATTESA


PER ALTRE INFORMAZIONI
contatta il oppure scrivi a

il socio accompagnatore sarà: da definire fotografia della guida


impegno: ()


Per il momento non é in calendario nessun altro trekking con
questa caratteristica
tipologia: ()
Per il momento non é in calendario nessun altro trekking con
questa caratteristica
zona geografica: ()
Per il momento non é in calendario nessun altro trekking con
questa caratteristica

questa escursione é stata vista volte