Festeggiamo l'anno nuovo nello splendido scenario delle foreste di Paneveggio e delle pareti più celebri delle
Pale di San Martino dove amava trascorrere il suo tempo libero un grande scrittore alpinista:Dino Buzzati

------------------------

Grandi
Trekking

------------------------

Trekking
Giornalieri

------------------------

Sentierando
Light

------------------------

Trekking a
Richiesta

------------------------

Seguici su condividi su Facebook

------------------------

Versione Stampabile stampa programma


Lunedi 27 dicembre
Ore 7.15 ritrovo partecipanti a piazzale Lotto e partenza con mezzi propri per Bellamonte. Sistemazione in albergo

Trekking: Salita al bivacco Sandro Redolf

• Media tappa ore 3 dislivello salita/discesa m. 400
• Pranzo al sacco con propri viveri
• Cena e pernottamento in albergo

Prima giornata soft dedicata a conoscere le guglie più famose delle Pale di San Martino. Facile ciaspolata nel cuore del Parco di Paneveggio, su una mulattiera realizzata dagli Alpini italiani durante la Prima Guerra Mondiale.

malghe nei pascoli
pale di san martino

Martedi 28 dicembre
Colazione

Trekking: Salita a Punta Rolle

• Media tappa ore 5.30 dislivello salita/discesa 550
• Pranzo al sacco con propri viveri
• Cena e pernottamento in albergo

Camminare affascinati da una delle guglie più belle e famose al mondo, il Cimon della Pala. Facile ciaspolata che dalla strada per passo Rolle ci porterà sulla omonima cima da dove l'occhio potrà spaziare a 360° sull'intere dolomiti.

Rientro in albergo

Mercoledi 29 dicembre
Colazione

Trekking: Salita al Passo Lusia

• Media tappa ore 5,30 dislivello salita/discesa m. 700
• Pranzo al sacco con propri viveri
• Cena e pernottamento in albergo

Direttamente da Bellamonte partiremo alla volta del Passo Lusia dove troveremo l'omonimo rifugio. Giornata tra pascoli e boschi di larice oltre i quali potremo avvistare i massicci dell'Agner, del Cimon e della Cima della Madonna.

tracce sulla neve
boschi e cime delle dolomiti

Giovedi 30 dicembre
Colazione e spostamento in Val di Fassa

Trekking: Anello della Val Duron

• Media tappa ore 5,30 dislivello salita/discesa 850 m.
• Pranzo al sacco con propri viveri
• Cena e pernottamento in albergo

Salita alla caratteristica cima vulcanica della Pallaccia, da dove si domina l'intero altipiano del''Alpe di Siusi e le sue inconfondibili cime, il Sasso Piatto, il Sasso Lungo e quindi tutti i Denti di Terrarossa, e le montagne dello Sciliar.

Rientro in albergo.

Venerdi 31 dicembre
Colazione

Trekking: Salita al Lago Juribrutto

• Media tappa ore 3,30 dislivello salita/discesa 400 m.
• Pranzo al sacco con propri viveri

Saluteremo il primo decennio del secolo con una facile ciaspolata che ci porterà a scoprire l'affascinante laghetto alpino di Juribrutto seguendo un percorso che si snoda nella riserva integrale del parco di Paneveggio.

GRAN CENONE DI FINE 2010 !!!

pale di san martino
corsa sulla neve

Sabato 1 gennaio
Colazione

Trekking: Anello delle Pale

• Media tappa ore 4 dislivello salita/discesa 500 m.
• Pranzo al sacco con propri viveri

Ingresso trionfante (e comodo) nel 2011 con una ciaspolata al cospetto delle Pale di San Martino.
Il migliore augurio per un lungo anno di trekking e escursioni

Ore 15.00 partenza da Bellamonte per Milano

Quota: euro 535 comprensivi di:
- 5 mezze pensioni in albergo
- Cenone di Capodanno
- 6 giorni di Accompagnamento professionale

Possibilità di affitto delle racchette e bastoncini da neve per l'intero periodo al costo di 24 euro

La quota non comprende:
- viaggio
- bevande
quanto non espressamente dettagliato in precedenza

Guarda con: google map

Impegno:

Iscrizioni:
La prenotazione sarà considerata valida al versamento del 30% della quota. Il saldo dovrà avvenire entro il 10 dicembre.

Partecipanti: minimo 8, massimo 15

Tipo percorso: residenziale in albergo

il programma del trekking potrà subire variazioni per motivi di sicurezza dipendenti dal tempo e dall'innevamento

Cosa portare

- giacca a vento
- 1 pile pesante e 1 pile leggero
- guanti e cappello di lana
- cappello e occhiali da sole
- scarponi impermeabili
- scarpe comode o ciabatte

- 3/4 magliette e calze pesanti
- calzoni pesanti per camminare
- calzoni pesanti per la notte
- pantavento

- torcia
- telo termico
- medicine personali
- borraccia
- zaino 40/50 litri con coprizaino per le escursioni giornaliere


Lo zaino al completo per le escursioni giornaliere non deve superare i 6/8 kg di peso comprensivi dei viveri per il pranzo


N.B. LISTA DI ATTESA


PER ALTRE INFORMAZIONI
contatta il oppure scrivi a

il socio accompagnatore sarà: da definire fotografia della guida


impegno: ()


Per il momento non é in calendario nessun altro trekking con
questa caratteristica
tipologia: ()
Per il momento non é in calendario nessun altro trekking con
questa caratteristica
zona geografica: ()
Per il momento non é in calendario nessun altro trekking con
questa caratteristica

questa escursione é stata vista volte