Abruzzo

il Gran Sasso

Domenica 13 - Domenica 20 settembre

------------------------

Grandi
Trekking

------------------------

Trekking
Giornalieri

------------------------

Scopriamoli
Insieme

------------------------

Escursioni
Infrasettimanali

------------------------

Sentierando
Light

------------------------

Trekking a
Richiesta

------------------------

Seguici su condividi su Facebook

------------------------

Versione Stampabile stampa programma

campo pericoli

Domenica 13 settembre

Ore 6.45 ritrovo partecipanti a Piazzale Lotto. Ore 7.00 partenza mezzi propri per Assergi.

Lungo il viaggio effettueremo una deviazione per San Marino per interrompere il trasferimento e visitare la Rocca dei Titani.

Nel pomeriggio partenza per Assergi con arrivo previsto per le 17.00

Sistemazione in albergo, cena e pernottamento.

Lunedi 14 settembre
Colazione e trasferimento, circa 45' a Fonte Vetica

Trekking: salita al Monte Camicia mt. 2564
- media tappa: ore 5.30. Dislivello: salita/discesa 950 mt
- percorso: andata e ritorno per lo stesso itinerario
- pranzo al sacco con propri viveri

Primo giorno nel massiccio del Gran Sasso dedicata alla sua parte più orientale e meno frequentata.
Il monte Camicia famoso per la sua parete nord di oltre 1000 metri di dislivello e che ammireremo dall'alto e per le stelle alpine che costellano la vetta.
Un primo giorno da incorniciare.

il Gran Sasso da Campo Imperatore
tramonto sul gran sasso

Martedi 15 settembre
Colazione e trasferimento, 30', a Campo Imperatore

Trekking:
Campo Imperatore (m. 2088), Corno Grande Punta Occidentale - Vetta del Gran Sasso (m. 2907)

• Media tappa ore 5,30. Dislivello salita/discesa m. 900
• Pranzo al sacco con propri viveri
• Cena e pernottamento in rifugio

Oggi ci regaliamo la cima più alta dell'Appennino.
Raggiungeremo la Vetta Occidentale del Corno Grande che domina, dall'alto dei suoi 2907 metri, l'intero massiccio, il lago di Campotosto e il mar Adriatico che sembrano lì a portata di mano, e, in lontananza le montagne verso il Lazio.
La fatica della salita sarà ampiamente ripagata!

Mercoledi 16 settembre
colazione e trasferimento a Santo Stefano di Sessanio, circa 40’

Trekking:  anello di Santo Stefano di Sessanio e Rocca Calascio
- media tappa ore 5.00. Dislivello: salita/discesa 500 mt
- percorso: ad anello
- pranzo al sacco con propri viveri

Giornata soft di relax e facile camminata alla scoperta di alcuni dei Borghi più belli d’Italia.
Visiteremo Santo Stefano di Sessanio perdendoci per i suoi vicoletti suggestivi che trasudano storia e mistero ad ogni angolo.
Ci incammineremo quindi per prati e pascoli alla volta della spettacolare Rocca Calascio che ci stupirà per la bellezza e l'imponenza.
Da qui torneremo per un altro itinerario al parcheggio per rientrare quindi in albergo.

vette del gran sasso
campo pericoli

Giovedi 17 settembre
Colazione e trasferimento, circa 30', a Passo delle Capannelle

Trekking: anello del monte San Franco (m. 2132)
- Media tappa ore 5,30. Dislivello salita/discesa m. 800
- percorso: ad anello
- pranzo al sacco con propri viveri

Da Est a Ovest, eccoci oggi sulla più occidentale delle cime del Gran Sasso, il monte San Franco dove saliremo per bucolici prati a tratti ripidi, a tratti pianeggianti ammirando dall'alto tutta la valle che scende dal passo delle Capannelle fino a l'Aquila.
La discesa la effettueremo invece per il versante teramano godendoci il panorama sulla valle del Vomano.

Venerdi 18 settembre
Colazione e trasferimento, circa 1 ora, a Prati di Tivo.

Trekking: Salita al Corno Piccolo (m. 2655)
- Media tappa ore 5.30. Dislivello discesa m. 950
- percorso: andata e ritorno per lo stesso itinerario
- Pranzo al sacco con propri viveri

La seconda cima del massiccio.
Raggiunto con l'auto la sella sottostante la cresta est, inizieremo la salita verso la Madonnina dove toccheremo con mano la splendida roccia di calcare del Corno Piccolo.
Entriamo quindi nel suggestivo vallone delle cornacchie al termine del quale è appollaiato il rifugio Franchetti.
Un ultimo sforzo ed ecco la sella dei due Corni tra il Piccolo e il Grande.
Scendiamo quindi sull'altro versante per prendere la via normale alla salita, qualche passaggio ardito ma sempre sicuro ed ecco la cima con il suo splendido panorama.

pizzo cefalone
verso monte san franco

Sabato 19 settembre
Colazione e trasferimento a Campo Imperatore.

Trekking: salita a Pizzo Cefalone (m. 2533)

• Media tappa ore 5.00 dislivello salita/discesa m. 550
• Pranzo al sacco con propri viveri
• Cena e pernottamento presso in rifugio

Ultimo giornata di trekking sulle tracce di Papa Woytila.
Saliremo infatti sul Pizzo Cefalone vicino alla cime dedicata al Papa polacco amante della montagna e di cui andremo a visitare il vicino santuario dove si ritirava in pellegrinaggio.

Domenica 20 settembre
Colazione e partenza per Milano

Dopo aver salutato il Gran Sasso risaliremo tutta la costa adriatica fino al paese di Gradara con il celeberrimo castello.

Visita all'antico borgo e pranzo libero.

Nel primo pomeriggio rientro a Milano previsto per le ore 18.00

rocca calascio


Per vedere le immagini del trekking del 2007...........clikka qui

Quota trasparente: euro 655 soci (non soci 660 euro) comprensivi di:
- 7 mezze pensioni in Hotel
- Accompagnamento

escluso:
- viaggio
- quanto non espressamente indicato

Impegno: medio

Partecipanti: minimo 7, massimo 15

La prenotazione sarà considerata valida al versamento del 30% della quota.

il programma del trekking potrà subire variazioni per motivi di sicurezza.

Guarda con: google map



PER ALTRE INFORMAZIONI
contatta il 320-1963771 oppure scrivi a info@sentierando.it

il socio accompagnatore sarà: Paolo fotografia della guida


impegno: (medio)

2020-08-09 Magica val Passiria

2020-08-19 salita a Pizzo Claro

2020-08-22 Val Malenco Incantata

2020-08-23 passo della Sterla

2020-08-26 Bivacco del Servizio


tipologia: (grandi trekking)

2020-08-09 Magica val Passiria

2020-08-16 TGP: Tour du Gran Paradiso

2020-08-22 Val Malenco Incantata

2020-10-11 l'Isola di Pantelleria

2020-10-15 Traversata del Dhaulagiri


zona geografica: (appennino)
Per il momento non é in calendario nessun altro trekking con
questa caratteristica

questa escursione é stata vista 115 volte