Liguria

Capodanno in Riviera

Domenica 30 dicembre - Martedi 2 gennaio

------------------------

Grandi
Trekking

------------------------

Trekking
Giornalieri

------------------------

Sentierando
Light

------------------------

Trekking a
Richiesta

------------------------

Seguici su condividi su Facebook

------------------------

Versione Stampabile stampa programma

Domenica 30 dicembre
Ore 7.15 ritrovo partecipanti a piazzale Lotto con mezzi propri e partenza per Arenzano con arrivo previsto per le 10.00

Trekking: Anello del Monte Rama

• Media tappa ore 5.30 dislivello salita/discesa m. 1050
• Pranzo al sacco con propri viveri

Prima tappa nel Parco Naturale del Beigua.
Una volta lasciate le auto a Sciarborasca, ci addentreremo nel parco percorrendo lateralmente il Rio Scorza in direzione nord-ovest, transitando attraverso un rigoglioso bosco.
Dal Rifugio Pratorotondo devieremo verso est e sfrutteremo il comodo sentiero dell’Alta Via dei Monti Liguri, che ci consentirà di superare il suggestivo altopiano.
Da lì è possibile godere di un bellissimo scorcio sul mare.
Arrivati in prossimità della Rocca del Lago imboccheremo il sentiero che ci porterà sulla vetta del Monte Rama (1148 m.), considerata tra le più belle e suggestive dell’interno parco.
Ridiscesi, devieremo verso sud, chiudendo così l’anello e tornando alle nostre automobili.

Trasferimento in automobile ad Arenzano, sistemazione in hotel 3 stelle per la cena ed il pernottamento.

liguria - parco del beigua - La val gargassa
liguria - parco del beigua - panorama dal monte argentea

Lunedì 31 dicembre
Colazione

Trekking: Salita al Monte Argentea

• Media tappa ore 4 dislivello salita/discesa m. 400
• Pranzo al sacco con propri viveri

Una semplice e panoramica escursione per la giornata di capodanno. Partiremo dal Passo del Faiallo.
Una volta lasciate le automobili all’area pic-nic, ridiscenderemo all’interno di una fitta faggeta fino a raggiungere il crinale.
Giunti in quota, nei pressi del Rifugio Argentea, avremo l’opportunità di ammirare un incantevole paesaggio sulle Alpi Marittime e sulla pianura padana. Dal rifugio giungeremo in poco tempo presso il Monte Argentea, che insieme al Rama, è tra le più alte dell’intero parco.

Cenone di capodanno e pernottamento in albergo

Martedì 1 gennaio
Colazione

Trekking: il sentiero dell'Ingegnere

• Media tappa ore 5,30 dislivello salita/discesa m. 750
• Pranzo al sacco con propri viveri
• Cena e pernottamento in albergo

Con l'inizio del nuovo anno, si percorre il sentiero dell'Ingegnere, così chiamato perchè progettato e fatto costruire ad inizio '900 da un ingegnere incaricato di edificare l'acquedotto per Genova convogliando le acque dei torrenti Lerca e Negrone.

Supereremo ponti, torrenti, piccoli guadi in un ambiente suggestivo proprio alle spalle di Genova.

Rientro in hotel per la cena e il pernottamento.

liguria - parco del beigua - salendo a monte Rama
liguria - parco del beigua - il passo della Gava

Mercoledì 2 gennaio
Colazione e breve trasferimento a Loano

Trekking: salita al Monte Carmo

• Media tappa ore 5.30 dislivello salita/discesa m. 950,
• Pranzo al sacco con propri viveri
• Cena e pernottamento in albergo

Lungo anello per salire alla vetta dell'imponente Monte Carmo che, con i suoi 1389 mt. è una delle montagne più panoramiche della riviera di ponente. Con il bel tempo la visuale spazia dalla Corsica al Monviso.
Ad ogni modo, come dicono le pagine delle guide escursionistiche “il Monte Carmo è la prima vetta alpina dotata di una certa personalità: la sua mole massiccia domina da notevole altezza il finalese e i centri costieri di Pietra Ligure, Loano e Borghetto Santo Spirito”.
Il toponimo Carmo deriva probabilmente da Kar, pietra, roccia, e ne calpesteremo un bel po' per arrivarvi.
Lo saliremo da Sud-Ovest per poi scendere a Nord-Est percorrendo un breve tratto dell'Alta Via dei Monti Liguri.
Passeremo da antiche neviere costruite nell'ombra della faggeta, utilizzate nel secolo scorso per conservare il ghiaccio per i gelati, che nobili e signori mangiavano in estate sulla costa, e poi toccheremo tante caselle di pietra, caratteristici rifugi spartani di chi in questi monti veniva a cercare di che vivere.

Ore 16.00 partenza per Milano con arrivo previsto per le ore 19.00

Quota trasparente: euro 295 soci (300 non soci) comprensivi di :

- 2 mezze pensioni in albergo 3 stelle
- 1 pernottamento e prima colazione (la cena del 1 gennaio sarà libera)
- Cenone di Capodanno
- Accompagnamento

La quota non comprende:
- viaggio
- bevande
quanto non espressamente dettagliato in precedenza

Impegno: medio

Iscrizioni: La prenotazione sarà considerata valida al versamento del 30% della quota.

Partecipanti: minimo 7, massimo 11

il programma del trekking potrà subire variazioni per motivi di sicurezza dipendenti dal tempo e dall'innevamento




N.B. LISTA DI ATTESA


PER ALTRE INFORMAZIONI
contatta il 351-9141464 oppure scrivi a claudio@sentierando.it

il socio accompagnatore sarà: Claudio fotografia della guida


impegno: (medio)

2018-12-12 Passo Gava

2018-12-15 La Val di Fex

2018-12-19 Salita al monte Piambello

2018-12-22 Monte Rosa Ciaspole

2018-12-22 Salita al monte Barro


tipologia: (grandi trekking)

2019-01-22 Tenerife: l'eterna primavera

2019-04-21 Madeira: l'isola dei fiori e delle Levadas

2019-06-21 i Monti del Caucaso

2019-07-15 le montagne del Pamir

2019-08-03 Grand tour del Toubkal


zona geografica: (liguria)

2018-12-12 Passo Gava

2018-12-16 PRANZO di NATALE



questa escursione é stata vista 1527 volte