Portogallo

L'Arcipelago delle Azzorre

aereo Sabato 27 marzo - lunedi 4 aprile aereo

------------------------

Grandi
Trekking

------------------------

Trekking
Giornalieri

------------------------

Scopriamoli
Insieme

------------------------

Escursioni
Infrasettimanali

------------------------

Sentierando
Light

------------------------

Trekking a
Richiesta

------------------------

Seguici su condividi su Facebook

------------------------

Versione Stampabile stampa programma

panorama dell'isola di sao miguel

sabato 27 marzo

Ritrovo partecipanti ore 8.45 all'aereoporto di Malpensa.

Ore 10.00 partenza per Ponta Delgada nell'isola di Sao Miguel via Oporto con arrivo alle ore 14.45.

Trasferimento in hotel

Cena e pernottamento

domenica 28 marzo
Prima colazione.

Trekking: La Laguna do Fogo

• Media tappa ore 5.30
• Dislivello salita 600 mt. discesa 600 mt.
• Tipo di percorso: parzialmente ad anello

Prima giornata nell'arcipelago delle Azzorre e già entriamo nel vivo della sua natura vulcanica.
Al centro dell'isola di Sao Miguel, periplo della laguna del Fogo, luccicante laghetto all'intero di una caldera.
Su e giù tra punti panoramici e tratti bordo acqua.
Il primo di tanti spettacoli.

la laguna do fogo nell'isola di sao miguel
la laguna azul nell'isola di sao miguel

lunedi 29 marzo
colazione

Trekking: la laguna Azul

• Media tappa ore 5.30
• Dislivello salita 700 mt discesa m. 700 mt
• Tipo di percorso: parzialmente ad anello

Oggi si va a ovest, nella splendida laguna Azul, un insieme di specchi blu nel verde della foresta tropicale.
Tra gallerie e acquedotti ci godremo a meraviglia dei colori e dei panorami.
Saliremo quindi al Pico da Cruz da dove vedremo oceano a destra, oceano a sinistra, laghi davanti e quasi tutta l'isola di Sao Miguel sotto di noi.

martedi 30 marzo
Colazione

Trekking: Janela do Inferno

• Media tappa ore 5.00
• Dislivello salita 500 mt. discesa 500 mt.
• Tipo di percorso: parzialmente ad anello

Impressionante intrigo verde di alberi, liane, radici e gallerie dove scorre l'acqua che dal centro dell'isola scivola verso le città sulla costa.
Un tripudio di natura e di suoni degli uccelli che qui vivono.

janela do inferno nell'isola di sao miguel
il vulcano di capelinhos nell'isola di faial

mercoledi 31 marzo
Colazione e trasferimento in aeroporto. Ore 9.00 volo per Horta nell'isola di Faial con arrivo alle ore 9.50

Trekking: la penisola di Capelinhos

• Media tappa ore 4.30
• Dislivello salita/discesa 500 mt.
• Tipo di percorso: andata e ritorno per lo stesso itinerario

L'ultima eruzione nell'arcipelago ha creato nel 1958 un'intera penisola lunare e spettrale nella sua bellezza.
Cammineremo lungo tutta la colata lavica risalendo il cono vulcanico, garantio lo sbalordimento davanti a tanta foza della natura.

giovedi 1 aprile
Colazione

Trekking: La Riserva Naturale della Caldera

• Media tappa ore 5.30
• Dislivello salita/discesa 800 mt.
• Tipo di percorso: traversata

Salita alla caldera del vulcano che ha creato, milioni di anni fa, l'isola di Faial. Salita lunga ma ricca di scorci suggestivi creati dalle fioriture di ortensia qui particolarmente vivace.
Arriveremo a 1000 mt s.l.m. ma sarà come viaggiare in aereo!

la caldera nell'isola di faial

panorama dall'isola di pico

venerdi 2 aprile
Colazione e trasferimento in barca all'isola di Pico.

Escursione in barca a vedere le balene.

Giornata di relax dedicata al mare.
Raggiungeremo l'isola di Pico in barca e qui ci regaleremo una crociera per l'avvistamento delle balene.
Con un po' di fortuna potremo ammirare questo magnifico cetaceo con i suoi colpi di coda e suoi spruzzi d'acqua.

Rientrato in porto ci rilasseremo nella cittadina prendendoci un po' di tempo libero per regali e shopping

Sistemazione in hotel

Cena e pernottamento.

sabato 3 aprile
Colazione

Trekking: salita al Pico

• Media tappa ore 6.00
• Dislivello salita/discesa 1100 mt.
• Tipo di percorso: andata e ritorno per lo stesso itinerario

Oggi tappone, una ripida salita ci permetterà di conquistare la vetta più alta dell'arcipelago, 2350 m.s.l.m. da urlo.
In pratica non c'è niente di più alto fino ai Pirenei verso est o alle montagne rocciose verso ovest!
La fatica sarà quindi ripagata da ua vista veramente unica al mondo.

panorama del vulcano di Pico

panorama dell'isola di Terceira

domenica 4 aprile

Colazione. Ore 10.45 volo per Terceira con arrivo alle ore 11.20

Trekking: la Grotta di Algar do Carvao

• Media tappa ore 3.30
• Dislivello salita/discesa 300 mt.
• Tipo di percorso: parzialmente ad anello

Escursione all'interno dell'isola di Terceira per scoprire la riserva naturale Biscoito da Farraria per arrivare alla grotta di Algar.
Nella grotta potremo ammirare stalattiti, stalagmiti e curiosissime formazioni rocciose modellate dalla natura nei millenni.

lunedi 5 aprile
Colazione

Un ultimo saluto alle Azzorre che ci hanno ospitato e affascinato per 10 giorni con una breve passeggiata sul monte Brasil.

Ore 11.50 volo da Terceira per Lisbona con arrivo alle 15.05

Coincidenza alle ore 15.55 per Milano Malpensa con atterraggio alle ore 19.35

bandiera portoghese

Quota per partecipante: da definire comprensivi di:
- volo aereo internazionale incluse le tasse aeroportuali
- voli interni come da programma incluse le tasse aeroportuali
- 9 mezze pensioni in hotel bevande incluse
- Accompagnamento dall'Italia
- Crociera per l'avvistamento delle balene
- ingresso alla grotta di Algar
- tassa per la salita al Pico
- battello da Horta a Madalena

La quota non comprende:
- pranzi
- mance
quanto non espressamente dettagliato in precedenza

Supplemento Singola: 300 euro

Impegno: medio

Iscrizioni: La prenotazione sarà considerata valida al versamento dell'acconto.

Partecipanti: minimo 10, massimo 14

il programma del trekking potrà subire variazioni per motivi di sicurezza

Organizzazione tecnica del viaggio a carico del Tour Operator: Zebra Viaggi

 


Cosa portare

- borsa per il viaggio
- zaino 40/50 litri con coprizaino per le escursioni giornaliere
- giacca a vento
- 1 pile
- guanti e cappello di lana

- scarponi leggeri
- scarpe comode o ciabatte
- 3/4 magliette e calze leggere
- calzoni leggeri per camminare
- calzoni pesanti per la notte

- torcia
- telo termico
- medicine personali
- borraccia
- cappello e occhiali da sole


N.B. Lo zaino al completo per le escursioni giornaliere non deve superare i 6/8 kg di peso comprensivi dei viveri per il pranzo

di notte la tempreatura può raggiungere gli 0°C e al calar del sole la temperatura scendere sensibilmente.



PER ALTRE INFORMAZIONI
contatta il 320-1963771 oppure scrivi a info@sentierando.it

il socio accompagnatore sarà: Paolo fotografia della guida


impegno: (medio)

2020-06-06 salita al lago Grande

2020-06-07 Salita a Monte Lago

2020-06-10 Bivacco del Servizio

2020-06-13 Lago di Agaro

2020-06-13 salita alla Scatta di Orogna


tipologia: (grandi trekking)

2020-07-03 i Monti del Caucaso

2020-07-11 Magie del Monte Bianco

2020-07-18 le montagne del Pamir

2020-07-26 Parco del Gran Paradiso

2020-08-03 Dolomiti del Brenta


zona geografica: (portogallo)

2020-09-05 Il Trilho dos Pescadores



questa escursione é stata vista 255 volte