------------------------

Grandi
Trekking

------------------------

Trekking
Giornalieri

------------------------

Sentierando
Light

------------------------

Trekking a
Richiesta

------------------------

Seguici su condividi su Facebook

------------------------

Versione Stampabile stampa programma

Sabato 23 ottobre

Ritrovo partecipanti al terminal dell'aeroporto di Malpensa.

Volo internazionale per Tripoli

Volo interno per Sebha.

Arrivo e sistemazione in hotel.

Cena e pernottamento

Inizia il viaggio in uno dei territori più affascinanti della Terra, il Sahara libico con il deserto dell'Akakus

Domenica 24 ottobre
colazione

Viaggio in Jeep ai laghi di Ubari specchi di acqua che quasi miracolosamente si formano tra le dune e il deserto creando formidabili contrasti di colori

Successivamente andremo a Garama l'antica capitale dei Garamanti, uno dei siti archeologici più importanto dell'intera Libia

Cena e pernottamento in albergo

lago di ubari
necropoli dei garamanti

Lunedi 25 ottobre
colazione

Visita al sito di Garama con la necropoli della dinastia dei Garamanti.

Ingresso in jeep nell'affascinante mondo del Fezzan il famoso "mare di sabbia" libico che si estende per centinaia di chilometri fino al confine con il Niger e il Ciad.

Inizieremo così la nostra "traversata del deserto"

L'itineario ci porterà a superare il Wadi Mathendush dove inizieremo a osservare le famose incisioni rupestri qui catalogate con il nome di In-Abeter.

Sistemazione in tenda

Cena e pernottamento

Martedi 26 ottobre
colazione

Seconda giornata nel mare di sabbia.circondati dalle dune dell' Erg Murzuq.

Prima però con la jeep attraverseremo l'intero Messak. Un altpiano prima sassoso e scuro (il Messak nero) quindi quello più meridionale conosciuto come Messak bianco.

Sullo sfondo si inizierà ad intravedere il luccichio delle enormi del grande Erg dell’Idahn Murzuq di cui scopriremo piano piano tutti i colori e le forme.

Sistemazione in tenda, cena e pernottamento

Mercoledi 27 ottobre
colazione

Ultima giornata in jeep in direzione sud-ovest.

Percorreremo piste che attraversano le dune e i wadi in direzione del confine con l'algeria inoltrandoci nella zona dell'Akakus.

Siamo sempre inun territorio ricco di incisioni rupestri testimonianze di millenni di civiltà e colonizzazione di queste terre sicuramente un tempo più ospitali.

Nostra meta odierna sarà il famoso Fozzigiaren Arch, forse l'arco di roccia più bello e famoso dell'intero Akakus.

Sistemazione in tenda, cena e pernottamento

Giovedi 28 ottobre
colazione

Prima giornata di trekking

Inizia l'avventura nel cuore dell'Akakus. Dal Fozzigiaren Arch ci incammineremo verso nord in un susseguirsi di formazioni rocciose, dune di sabbia, incisioni rupestri.

Attraverseremo una natura primordiale e unica con i suoi silenzi e i cieli stellati

Un mondo di emozioni da cui lasciarsi trasportare.

Sistemazione in tenda, cena e pernottamento

Venerdi 29 ottobre
colazione

Dal 1985 le montagne del Tadrart Acacus sono inserite nella “World Heritage List” dell’Unesco come patrimonio dell'Umanità per via delle numerose incisioni rupestri presenti.

Le incisioni sono state segnalate per la prima volta dal viaggiatore tedesco Heinrich Bart (1856) e quindi studiate successivamente nel novecento dagli italiani Paolo Graziosi e Fabrizio Mori.

Quest'ultimo studiò in particolare la zona dello wadi Teshouinat dove si svilupperà il nostro trekking giornaliero.

Sistemazione in tenda, cena e pernottamento

Sabato 30 ottobre
colazione

Siamo nel cuore dell'Akaus: lo Wadi Tin Lalan.

Qui le ultime piere del quaternaio hanno eroso alla base le pareti rocciose sedimentarie di arenaria creando cavità e ripari che furono poi utilizzati come abitazioni dai pastori del neolitico.

Queste abitazioni vennero decorate con pitture e graffiti, oggi testimonianze delle condizioni climatiche del luogo, tremendamente lontane dall'aridità di oggi.

Stupende sono le rappresentazioni delle fasi della vita di questi popoli di pastori guerrieri.

Sistemazione in tenda, cena e pernottamento

Domenica 31 ottobre
colazione

Ultimo giorno intero di cammino in direzione nord verso le incredibili formazioni rocciose che si trovano a Awiss tra cui la famosa "roccia del dito".

Non mancheranno ovviamente le ultime incisioni rupestri per ammirare l'arte dei nostri antenati.

Sistemazione in tenda, cena e pernottamento

lunedi 1 novembre
colazione

Trasferimento in jeep a Ghat una delle 2 perle del deserto insieme alla vicina algerina Djanet.

Visiteremo questa "ultimo lembo di civiltà" frontiera verso il Sahara più meridionale. Girando per la medina facilmente si incontreranno i Tuareg e varie persone di etnie nere prevalentemente nigerine.

Da qui si può anche vedere l'ideale prosecuzione della catena dell'Akakus in terra algerina, il Tassili.

Cene e pernottamento in albergo

martedi 2 novembre
colazione

Partenza da Ghat per il wadi Meggedet che come riportato dalla "lonely planet" non ha uguali in tutta la Libia costituito come è da pinnacoli rocciosi, grattacieli in pietra dalle forme più stravaganti.

Arriveremo quindi ad Al-Aweinat (Serdeles in lingua Tuareg) famosa per il forte da dove parte la pista che attraversando l'intero Idehan Ubari ci porta in direzione di Ghadames.

Sistemazione in tenda, cena e pernottamento

Mercoledi 3 novembre
colazione

Arrivo a Ghadamesh e visita della città

E' la città più antica, secondo alcuni studi risalente addirittura al 3000 AC, e meglio conservata della Libia.

Anch'essa patrimonio dell'Umanità secondo l'Unesco era la meta, un tempo, delle carovane che attraversavano il Sahara per arrivavare fino a qui per commerciare i loro beni.

Faremo un suggestivo tour all'interno della città vecchia con le sue moschee e la medina

Cene e pernottamento in albergo

Giovedi 4 novembre
colazione

Lasciamo Ghadames per avviarci in direzione di Tripoli

Siamo qui sulla strada dei qasr, mirabolanti granai simili ad alveari alcuni dei quali ancora oggi utilizzati.

Visiteremo quindi il qasr di Kabaw e quindi quello di Nalut bella cittabina che sorge su uno sperone roccioso.

Cene e pernottamento in albergo

Venerdi 5 novembre
colazione

Riprendiamo il nostro viaggio alla volta della gola di Jannawan e quindi dell'ultimo qasr, quello di al-Hajj risalente al XII secolo

Tornati alle auto prenderemo al strada per la capitale delle Libia, Tripoli con arrivo in serata.

Cene e pernottamento in albergo

Sabato 6 novembre
colazione

Partenza da Tripoli in aereo per Milano.

Fine del viaggio che ci ha fatto attraversare millenni di storia dell'uomo, dalle incisioni rupestri a Ghadamesh, da Ghat ai Qasr (ed è rimasta fuori la parte romana!) in un ambiente unico che ricorderemmo sempre.

Quota: euro 2350 n.d. comprensivi di:

- voli a/r Milano - Tripoli compreso tasse aeroporuali
- volo interno Tripoli - Sebha
- pensione completa durante tutto il tour escluso Tripoli
- 1 mezza pensione in hotel 4 stelle a Tripoli
- 1 notte in hotel 3 stelle a Garama
- 1 notte in hotel 3 stelle a Sebha
- campi tendati mobili
- guida parlante italiano per l'intero tour
- tour in fuoristrada 4x4
- visite e ingressi ai siti di Garama e al deserto del'Akakus
- trasferimenti
- assicurazione medico bagaglio
- accompagnatore dall'Italia

escluso:
- bevande
- mance
- quanto non espressamente indicato

Organizzazione del tour a carico dell'agenzia: Zebra Viaggi

Impegno:
Warning: include(../../templates/impegno_secondo_livello.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/mhd-01/www.sentierando.it/htdocs/escursioni/libia.php on line 278

Warning: include(../../templates/impegno_secondo_livello.php): failed to open stream: No such file or directory in /home/mhd-01/www.sentierando.it/htdocs/escursioni/libia.php on line 278

Warning: include(): Failed opening '../../templates/impegno_secondo_livello.php' for inclusion (include_path='.:/usr/share/php') in /home/mhd-01/www.sentierando.it/htdocs/escursioni/libia.php on line 278

Partecipanti: minimo 8, massimo 15

La prenotazione sarà considerata valida al versamento del 30% della quota.

il programma del trek potrà subire variazioni per motivi di sicurezza.



PER ALTRE INFORMAZIONI
contattami al 320-1963771 oppure su info@sentierando.it


impegno: ()


Per il momento non é in calendario nessun altro trekking con
questa caratteristica
tipologia: ()
Per il momento non é in calendario nessun altro trekking con
questa caratteristica
zona geografica: ()
Per il momento non é in calendario nessun altro trekking con
questa caratteristica

questa escursione é stata vista volte